Il noleggio di auto a lungo termine

Il noleggio di auto a lungo termine rappresenta un’opzione alternativa alla proprietà che permette a chiunque, sia privati che professionisti che aziende, di usare un’automobile (ma anche più di una) per un periodo compreso tra i diciotto e i sessanta mesi: vale a dire, per non meno di un anno e mezzo e per non più di cinque anni.

Il procedimento è decisamente semplice: il cliente ha la possibilità di scegliere l’auto, decidendo la marca, il modello, il colore e gli eventuali accessori; praticamente, come se dovesse acquistarla. Dopodiché egli è chiamato a specificare il periodo di tempo per il quale intende utilizzare il mezzo (come detto, tra i diciotto e i sessanta mesi) e il chilometraggio che coprirà in un anno.

A quel punto, produce la documentazione necessaria affinché la pratica venga valutata: in caso di esito positivo, non deve fare altro che aspettare l’arrivo dell’auto per poi andare a ritirarla in un centro convenzionato. Nel caso in cui abbia la necessità di avere a disposizione immediatamente un mezzo, inoltre, il cliente può sottoscrivere un contratto di preassegnazione, in base al quale noleggia momentaneamente un altro veicolo giusto per il periodo di tempo necessario all’arrivo dell’auto ordinata.

Il noleggio di auto a lungo termine si caratterizza, tra l’altro, per una notevole versatilità: l’utente, infatti, non è vincolato alla percorrenza e al periodo che ha specificato sul contratto, nel senso che ha l’opportunità di modificare sia i chilometri che il numero di mesi. Naturalmente, il canone viene ricalcolato in funzione delle modifiche apportate.

Per fare un esempio concreto, nel caso in cui si sia sottoscritto un contratto di 50mila chilometri complessivi della durata di ventiquattro mesi e ci si sia accorti che è più conveniente prolungarlo di altri dodici mesi mantenendo lo stesso chilometraggio, il canone viene ridotto, e si ha diritto a un rimborso che viene calcolato in funzione del numero di mesi precedenti la data della modifica: dal mese successivo ad essa, invece, verrà pagata una rata minore.

Il noleggio di auto a lungo termine si rivela conveniente da diversi punti di vista. In primo luogo, elimina la maggior parte dei problemi cui deve far fronte chi acquista un veicolo: la forte svalutazione che esso subisce nel corso del tempo, la difficoltà che egli incontrerà nel vendere la macchina usata e il problema della permuta.

Non è raro che, dopo quattro o cinque anni dall’acquisto, una vettura abbia un valore nettamente inferiore rispetto a quello che si era inizialmente immaginato. Insomma, il noleggio di auto a lungo termini permette di essere, per così dire, più liberi: si può decidere di guidare per due anni un Suv senza avere, trascorso quel periodo, l’assillo di doverlo vendere, e al tempo stesso contando sulla possibilità di prendere un’altra auto senza vincoli.

Tra gli altri aspetti positivi che vale la pena prendere in considerazione, si segnalano l’annullamento totale dei costi di gestione e il canone fisso, che permette di programmare le spese in anticipo senza andare incontro a imprevisti o sorprese pericolose.